esenzione-bollo-auto

Una delle tasse più odiate dagli italiani: è il Bollo Auto.

Grazie ad un’associazione di autoamatori italiani il bollo auto potrebbe essere ridotto. L’associazione si è unita, infatti, per mandare a Palazzo Chigi una petizione ufficiale di maggioranza per l’abolizione della tanto odiata tassa.  Per i cittadini è a disposizione una procedura per consentire la riduzione o l’esenzione totale del pagamento della tassa.

Il bollo auto è un’imposta ingiusta che grava pesantemente su ogni possessore di autoveicolo a motore. Scopo della petizione è far sì che le cose cambino e che questa tassa venga ridotta o addirittura rimossa. Basta una firma per aderire.

Ecco il testo completo:




“Per chi non lo sapesse il BOLLO AUTO è la vecchia tassa di circolazione, divenuta poi di proprietà, e vi posso dire a cosa si va incontro a non pagarlo: Diciamo che se il bollo è pagato in ritardo al costo dell’imposta va aggiunta la sanzione amministrativa del 6% e degli interessi in ragione del 2,50%;se non si paga il bollo entro tre anni dalla scadenza, l’ Ente impositore può pretendere la tassa, tramite Agenzia di Riscossione(Equitalia), maggiorato della sanzione, degli interessi e delle spese di recupero del credito.

Iniziamo a dire che la TASSA DI POSSESSO su una cosa tua è la cosa più assurda che ci sia,infatti è come se pagassi l’affitto su di una casa di tua proprietà,comprata o costruita con i tuoi soldi. Inoltre il bollo auto, o tassa di proprietà, è una prerogativa del tutto italiana,nei paesi dell’unione europea non c’è.

Pertanto anche all’Italia è stata chiesta la rimozione di questa tassa per allinearsi agli altri paesi. Abolizione che non è mai avvenuta così che, ogni anno, l’Italia paga una megamulta alla comissione europea proprio perché continua a chiedere a noi cittadini il pagamento del bollo. Il problema è che le entrate dei bolli auto sono nettamente superiori alla multa da pagare, ne consegue che l’Italia se ne frega, continua a pagare la multa e riscuotere il bollo TANTO LE CONVIENE Quindi per far si che questa riscossione di questa tassa il illegale termini,nessuno più deve pagare il bollo e quando vi arriva a casa la lettera di pagamento, andate da un avvocato e chiedete di denunciare lo stato tramite la commissione europea”.




Inoltre si trova una traccia di questo comunicato anche su uno dei forum del Blog di Beppe Grillo, precisamente qui.

http://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2016/05/esenzione-bollo-auto.jpghttp://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2016/05/esenzione-bollo-auto-150x150.jpgAttualitàabolizione,bollo auto,esenzione,tasseUna delle tasse più odiate dagli italiani: è il Bollo Auto. Grazie ad un'associazione di autoamatori italiani il bollo auto potrebbe essere ridotto. L'associazione si è unita, infatti, per mandare a Palazzo Chigi una petizione ufficiale di maggioranza per l’abolizione della tanto odiata tassa.  Per i cittadini è a disposizione...Giornale online di informazione