Arriva dal Messico l’ultima trovata destinata a far discutere: una nuova marca di carta igienica che prende il nome di Donald Trump, nuovo presidente degli USA. E non finisce qua: l’azienda che la produce darà il 30% dei guadagni ai migranti.





Un avvocato messicano, Antonio Battaglia, evidentemente non ha ben digerito i duri attacchi ai suoi compatrioti da parte di Donald Trump, tanto da pensare un modo per attaccare il famoso neo presidente proprio in uno dei temi a lui più cari. Ed è così che gli è venuta l’idea della carta igienica “marca Trump”.

Sul pacchetto della carta igienica possiamo trovare l’inconfondibile immagine di Donald Trump, con il taglio di capelli che ha contribuito a renderlo un vero e proprio personaggio, ma sotto forma di rotolo di carta ignienica disegnato in pieno stile cartone animato.




La cosa più bella della carta igienica di Trump è che il 30% delle entrate provenienti dalla vendita del prodotto saranno usati per aiutare i migranti danneggiati dalle politiche del presidente americano. Di certo un’iniziativa destinata a fare discutere: chissà cosa ne penserà il nuovo presidente!




http://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2017/05/trump-carta-igienica.jpghttp://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2017/05/trump-carta-igienica-150x150.jpgDivertentiGossipdivertenti,donald trump,messico,trumpArriva dal Messico l'ultima trovata destinata a far discutere: una nuova marca di carta igienica che prende il nome di Donald Trump, nuovo presidente degli USA. E non finisce qua: l'azienda che la produce darà il 30% dei guadagni ai migranti. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || ).push({}); La cosa più bella della...Giornale online di informazione