Come si trasmette la meningite? Vediamo alcuni consigli per prevenire il contagio.





La meningite è un’infiammazione delle meningi, le membrane che rivestono il cervello. Di solito il processo infiammatorio è determinato dall’azione di batteri o di virus, e il tipo più diffuso è quindi quella virale. La diagnosi della malattia è difficile, perché i suoi sintomi possono essere simili a quelli dell’influenza. Si parla molto in questi giorni di contagio di meningite, ma non è mai chiaro il come avviene questo contagio.

Per cercare di fare chiarezza, ecco l’intervista al Dottor Aldo Fredi, direttore del Dipartimento di prevezione dell’Asl 4 di Prato.

dottor-fredi-come si prende la meningite

Dottore, come mai questo ceppo del meningococco è tanto letale?
«È una questione molto complessa. Diciamo che è un tipo di virus che riesce ad aggirare le difese immunitarie ed ha quindi una diffusione molta rapida e virulenta».

Avete inviato appelli per sottoporre alla profilassi persone vicine ai luoghi dove si sono veriticati i casi. Significa che la meningite di tipo C può avere un periodo di latenza lungo?
«Certo, la meningite ha un periodo di latenza che può anche essere di tre settimane e durante questa fase il contagio può avvenire».

Ecco, la domanda forse più importante: come si prende la meningite?
«Attraverso la trasmissione per via aerea. Cioè due persone devono entrare in contatto a una distanza abbastanza ravvicinata, parliamo di uno o due metri, per un periodo sufficientemente lungo. Per questo motivo la contagiosità del virus non è elevatissima. E sempre per questo, inoltre, abbiamo chiamato per la profilassi il maggior numero possibile di persone che sono entrate in contatto con la portatrice, per riuscire a bloccare una eventuale diffusione».





C’è davvero il rischio di una epidemia?
«E’ appunto quello che vogliamo evitare con le profilassi. Ovviamente una eventualità del genere è impossibile escluderla a priori ma stiamo appunto cercando di limitare al massimo il rischio».

Abbiamo fatto luce quindi sul come si prende la meningite. Sarebbe utile condividere queste informazioni su Facebook, per chiarire ogni dubbio anche ai vostri amici!




http://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2017/01/meningite.jpghttp://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2017/01/meningite-150x150.jpgScienzacome si prende la meningite,contagio,intervista,Medicina,meningite,vaccinoCome si trasmette la meningite? Vediamo alcuni consigli per prevenire il contagio. // La meningite è un’infiammazione delle meningi, le membrane che rivestono il cervello. Di solito il processo infiammatorio è determinato dall’azione di batteri o di virus, e il tipo più diffuso è quindi quella virale. La diagnosi...Giornale online di informazione