guerrina-cimitero-mediumSecondo le ultime notizie una medium sarebbe andata da “zia Rosa”, la zia di Guerrina, dicendole di sentire la presenza di Guerrina in un piccolo cimitero vicino la loro abitazione.

Nonostante la condanna per Padre Gratien Alabi, accusato di essere l’assassino e di aver nascosto il cadavere, Guerrina ancora non si trova, nonostante siano passati 2 anni e mezzo dalla sua scomparsa.




La medium, che per il momento preferisce rimanere anonima però non si è limitata a parlare coi parenti di Guerrina, ma ha anche denunciato la sua visione ai Carabinieri. In un primo sopralluogo nei luoghi citati dalla medium non è stato trovato nulla, ma sono già in previsione altre ricerche nella stessa zona indicata, questa volta con cani segugio e più uomini.

Non è la prima volta che un sensitivo afferma di sentire “la presenza” di Guerrina così vicino casa: già qualche tempo fa il celebre medium Craig Warwick, ospite di una trasmissione in tv, avrebbe detto che il suo corpo si troverebbe a 10, 15 minuti massimo da Cà Raffaello, il paese dove abitava. Ma ha aggiunto anche dei dettagli agghiaccianti: la donna sarebbe infatti andata di sua spontanea volontà in quel luogo, accompagnata da due uomini, che la illudevano promettendole una nuova vita.
Questo dettaglio, se confermato, significherebbe che Padre Alabi non è il solo colpevole.




Al momento però i resti non sono ancora stati trovati e il caso va facendosi sempre più misterioso, tra medium, ricerche e continue lettere anonime che continuano ad arrivare ai familiari di Guerrina. Come ha ricordato la criminologa Roberta Bruzzone,  il caso è ancora apertissimo e molto c’è ancora da capire.

http://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2016/11/GUERRINA-CIMITERO.jpghttp://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2016/11/GUERRINA-CIMITERO-150x150.jpgMisteroCani,cimitero,guerrina,medium,mistero,poliziaSecondo le ultime notizie una medium sarebbe andata da 'zia Rosa', la zia di Guerrina, dicendole di sentire la presenza di Guerrina in un piccolo cimitero vicino la loro abitazione. Nonostante la condanna per Padre Gratien Alabi, accusato di essere l'assassino e di aver nascosto il cadavere, Guerrina ancora non...Giornale online di informazione