in-bocca-al-lupo

Dopo aver letto il vero significato di questo augurio, sicuramente molti non risponderanno con il classico “crepi”. Ecco la storia dietro questo modo di dire.

È credenza diffusa da molto tempo che “In bocca al lupo” si riferisca al pericolo, scampato o meno, di finire divorati appunto da uno degli animali più pericolosi della storia. Si spera poi, di solito, che questa frase possa essere “annullata” dalla nostra risposta “crepi”, che ormai viene detta di istinto, senza mai riflettere sul suo reale significato, con il timore di mancare la risposta e quindi di non avere poi la fortuna dalla nostra.





Ma non è esattamente così: l’origine dell’augurio, al contrario, farebbe riferimento al gesto amorevole della mamma lupo che, per proteggere dai pericoli i propri cuccioli, lì sposta da una tana all’altra, prendendoli, appunto, delicatamente tra i denti. In effetti, a pensarci bene,avrebbe poco senso augurare a qualcuno rischiare di essere sbranati, finendo nella bocca del lupo, e che questo crepi prima di divorarci.
Ecco quindi che laugurio originale invece, ci augura di trovarci al sicuro e al riparo da qualunque pericolo o insidia, proprio come un cucciolotto di lupo protetto dalla madre, senza nessuna preoccupazione.

Nel tempo però, il lupo ha rappresentato una minaccia per molte persone, soprattutto per chi viveva nelle campagne: l’animale passò ad avere la fama di un animale feroce e pericoloso, diventando il cattivo perfetto anche nelle favole e storielle raccontate ai bambini, come Cappuccetto Rosso. “Crepi il lupo!” diventò allora, una volta perso il significato originale, l’unica risposta apparentemente sensata, dato che ci vedeva lontani da un pericolo scampato come quello di finire divorati da una belva.



Oggi però, una volta riscoperto il significato originale, possiamo affermare che In bocca al lupo sia uno degli auguri più belli della lingua italiana, al quale dovremmo soltanto rispondere grazie, perché di fatto chi ci rivolge la frase ci sta augurando tutto il meglio possibile. Se conosci qualche amico a cui vorresti augurare fortuna, condividi con lui questo articolo e un in bocca al lupo speciale!

http://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2016/10/in-bocca-al-lupo-3.jpghttp://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2016/10/in-bocca-al-lupo-3-150x150.jpgDivertentiAnimali,augurio,Curiosità,divertentiDopo aver letto il vero significato di questo augurio, sicuramente molti non risponderanno con il classico 'crepi'. Ecco la storia dietro questo modo di dire. È credenza diffusa da molto tempo che “In bocca al lupo” si riferisca al pericolo, scampato o meno, di finire divorati appunto da uno degli animali più...Giornale online di informazione