truffa-emailDa quando internet ha cominciato a far parte della nostra vita quotidiana, il mondo della truffa ne ha approfittato per escogitare alcuni imbrogli a discapito dei suoi utenti.

L’ultima novità in fatto di truffe pare essere quella di una e-mail, un messaggio di posta elettronico che appare sulla vostra casella. Fin qui niente di strano, se non che il messaggio sembra provenire dalla Guardia di Finanza, che vi avverte di una presunta evasione fiscale,  invitandovi a comunicare i vostri dati entro 48 ore.

I navigatori meno esperti, allertati da questa e-mail, risponderanno senza esitazione, di fatto venendo derubati dei propri dati: questo perché ovviamente, non si tratta della vera Guardia di Finanza, ma degli ideatori della truffa, che sotto mentite spoglie avranno così accesso alle informazioni a loro utili.
Diversi utenti si sono ritrovati a dare ad esempio gli estremi delle carte di credito, vedendo poi il conto calare improvvisamente.




La truffa si è diffusa negli scorsi giorni e le forze dell’ordine hanno spiegato ai vari cittadini incappati nella spiacevole situazione cosa fare e cosa non fare in questi casi. Passiamo allora a spiegare come non avere brutte sorprese durante l’utilizzo quotidiano del nostro computer, telefono o tablet che sia.

Evitare questi raggiri infatti, non è per niente difficile: basta intanto avere buon senso, e sapere che nessuno, neanche le autorità, vi chiederanno mai i vostri dati via e-mail. Occhio anche all’indirizzo del messaggio di posta: se la mail viene dall’indirizzo gdf.gov.it@minister.com non si tratta delle forze dell’ordine ma dei truffatori!




http://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2016/05/truffatori_pc_800_800.jpghttp://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2016/05/truffatori_pc_800_800-150x150.jpgAttualitàcomputer,truffaDa quando internet ha cominciato a far parte della nostra vita quotidiana, il mondo della truffa ne ha approfittato per escogitare alcuni imbrogli a discapito dei suoi utenti. L'ultima novità in fatto di truffe pare essere quella di una e-mail, un messaggio di posta elettronico che appare sulla vostra casella....Giornale online di informazione