In questi giorni l’uragano Matthew sta mettendo in ginocchio gran parte degli Stati Uniti, facendo vittime tra la popolazione americana e distruggendo interi Paesi. Guardando il cielo però molti hanno notato strane formazioni prima del passaggio dell’uragano.

 

Mentre l’uragano Matthew si preparava a colpire le coste est dell Florida, avanzando verso il nord ovest del paese, attraverso i satelliti si potevano osservare formazioni atmosferiche chiaramente anomale. Un cielo colmo di nuvole dalla forma ondulata: questo tipo di formazione nuvolosa è tipica dell’irraggiamento elettromagnetico del cielo, che sfrutta le onde elf per caricarlo di energia elettro-magnetica.




Le immagini che seguono sono visualizzabili dal sito della Nasa WORLDVIEW.  È visibile che il cielo sulla Florida era totalmente artificiale, opera di geo-ingegneri e non della natura.

 

uragano-matthew

 

pizap-com14758250427581

 

uragano-matthew



Non è certo la prima volta che questi fenomeni si manifestano, creando anche malattie per l’uomo, a causa del forte elettro magnetismo.

 

 

http://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2016/10/Cattura2-1.pnghttp://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2016/10/Cattura2-1-150x150.pngMisteroScienzamorgellons,nuvole,scie chimiche,terremoto,uraganoIn questi giorni l'uragano Matthew sta mettendo in ginocchio gran parte degli Stati Uniti, facendo vittime tra la popolazione americana e distruggendo interi Paesi. Guardando il cielo però molti hanno notato strane formazioni prima del passaggio dell'uragano.   Mentre l'uragano Matthew si preparava a colpire le coste est dell Florida, avanzando verso...Giornale online di informazione