Una coppia di cinesi, intenta a fare shopping per negozi, non ha saputo resistere alla passione appartandosi nel camerino del negozio, girando anche un video.





L’episodio è avvenuto in Cina dove da qualche giorno  il video gira sul web e sugli smartphone degli utenti, divertiti dai  due partner che si lasciano andare, mentre fuori si sentono le voci degli altri acquirenti, la musica e gli annunci degli sconti.

E il fatto ha rappresentato di fatto una opportunità pubblicitaria per la catena UNIQLO:  il video incriminato ha reso il luogo meta ambita dai turisti, che scattano e pubblicano selfie davanti il negozio o all’interno dei camerini, come potete vedere in questa foto.negozio-coppia-selfie

I gestori di Uniqlo hanno ammesso che l’episodio ha giovato alle vendite: “Come marchio internazionale responsabile, Uniqlo è dedicata a fornire ai consumatori sicuri, confortevoli ed esperienze di qualità commerciali e luoghi” ha dichiarato un portavoce, che però aggiunge: “Vorremmo invitare i nostri clienti a rispettare le norme morali della società e a non utilizzare in modo improprio i camerini prova”.

Il video completo, adatto soltanto a un pubblico adulto, potete vederlo cliccando qui.




http://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2016/11/changing-2-2.jpghttp://www.gazzettadelmattino.it/wp-content/uploads/2016/11/changing-2-2-150x150.jpgSessualitàcina,coppia,negozio,videoUna coppia di cinesi, intenta a fare shopping per negozi, non ha saputo resistere alla passione appartandosi nel camerino del negozio, girando anche un video. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || ).push({});Giornale online di informazione